Domenica e lunedì da leoni per la Canottieri Lario… sperando in un grandissimo martedì!


Domenica 22 Maggio giornata dal doppio impegno agonistico per gli atleti e gli allenatori della Canottieri Lario. Le categorie Allievi e Cadetti, con l’aggiunta di qualche Ragazzo (gare promozionali), sono state impegnate sulle acque liguri del porto di Savona per il Meeting Regionale Aperto valido per la Classifica d’Aloja, mentre i più grandi, in terra lombarda, hanno gareggiato sul Lago di Comabbio per la Regata Regionale (anch’essa aperta alle altre regioni) valida per la Classifica Montù.

Doppia trasferta, doppio dominio nel medagliere per la società comasca del Presidente Enzo Molteni.


 

Infatti a Corgeno il nostro sodalizio è risultato il più vincente aggiudicandosi dieci ori, sette argenti e quattro bronzi, mentre con sette primi posti, sei secondi ed un terzo i giovanissimi hanno conquistato la vetta della classifica generale ed il relativo “Trofeo Città di Savona”. Molto soddisfatti, in entrambi i casi, gli allenatori Fraquelli, Donegana, Rocek e Noseda, che hanno potuto trarre da queste due proficue spedizioni importanti indicazioni per i prossimi decisivi appuntamenti agonistici, quali Meeting Nazionale, Campionati Italiani di Categoria e Festival dei Giovani.

E proprio mentre vengono scritte queste righe sui risultati domenicali degli atleti bianco-nero-stellati è giunta notizia che, col body azzuro, la nostra atleta più rappresentativa, Sara Bertolasi, impegnata a Lucerna nelle Qualificazioni Olimpiche, in coppia con Alessandra Patelli, ha dominato in modo perentorio la batteria dei recuperi nel 2- davanti ad Argentina e Norvegia, guadagnandosi la finale di domani, in cui arrivare tra le prime quattro posizioni significherà ottenere il pass certo per Rio 2016.

A domani Sara ed in bocca al lupo da tutti i tuoi tifosi della Canottieri Lario.