Canottieri Lario: il consiglio direttivo vara la nuova squadra di lavoro

C.D.: Leonardo Bernasconi (Presidente), Andrea Fornasiero (Vice-Presidente), Maurizio Ballabio (Vice-Presidente), Francesco Stolfa (Tesoriere), Antonio Bellasi (Segretario), Alessandro Adduci (Direttore Sportivo), Sara Bertolasi (Consigliere), Paolo Cortelazzo (Consigliere), Guido Frigerio (Consigliere), Walter Moro (Consigliere) e Paolo Tornari (Consigliere).

Nel segno della continuità e della tradizione, il nuovo corso della Canottieri Lario è iniziato. A gennaio il Consiglio Direttivo della Canottieri Lario ha infatti presentato e discusso l’assetto e le metodologie di lavoro per il prossimo quadriennio olimpico 2017-2020.

Nell’ultimo ventennio l’attività remiera della nostra società lariana è cresciuta in modo considerevole tanto da diventare una delle prime società di canottaggio in Italia e da rappresentare un punto di riferimento per il movimento remiero del nostro lago e non solo.

Per fronteggiare i sempre più pressanti impegni e continuare a formare atleti in grado di competere sui campi di gara nazionali ed internazionali, il Consiglio Direttivo ha deciso di adottare un modello organizzativo aperto in grado di aumentare la partecipazione e la collaborazione dei soci alle attività gestionali della società. È indubbio, infatti, che la Canottieri Lario sia un patrimonio della nostra comunità che comprende figure professionali e personalità in grado di fornire un grande contributo allo sviluppo dell’attività sportiva e della vita associativa.

Il Consiglio Direttivo ha pertanto deliberato di istituire nove tra commissioni e gruppi di lavoro, per fornire una risposta alle diverse anime della Canottieri e continuare nel solco dei successi che fin qui hanno caratterizzato la storia della nostra Società.

Le diverse commissioni, coordinate da almeno un Consigliere, ma aperte anche a soci della Canottieri Lario e tecnici, sono:

- Commissione attività agonistica: composta dal Vice Presidente allo sport (coordinatore), direttore sportivo, direttore tecnico, allenatori e consiglieri addetti allo sport. Responsabile del coordinamento e della programmazione dell’attività della sezione agonistica.

-  Commissione para-rowing: composta dal VP allo sport (coordinatore) e soci. Coordina la programmazione della sezione para-rowing.

- Commissione salute: composta dai medici sociali. Coordina e gestisce gli aspetti igienico-sanitari di soci e atleti.

- Commissione comunicazione: gestisce i rapporti con i media, il portale internet e il giornalino della Lario. Definisce i materiali informativi e promozionali della Canottieri Lario.

- Commissione eventi: coordina ed organizza gare, manifestazioni sportive ed eventi in sede (incontri culturali, mostre, serate musicali, etc.).

- Commissione bandi: responsabile della ricerca e del controllo di bandi istituiti dai diversi organismi ed istituti per il finanziamento di attività/eventi promossi dalla Canottieri Lario.

- Commissione manutenzione e logistica barche ed hangar (Como e Pusiano): responsabile della manutenzione del parco barche a Como e a Pusiano.

- Commissione soci volontari: composta da un gruppo di soci coordinati da un consigliere che si offrono per la presenza in sede e per la realizzazione di eventi.

- Gruppo di lavoro per la revisione dello statuto, del regolamento sociale e del patto etico: questo gruppo di lavoro valuterà i testi di loro competenza per eventuali modifiche al fine di renderli più aderenti alle attuali esigenze della Canottieri Lario.

Con un occhio al bilancio, il Consiglio Direttivo 2017-2020 si augura di consolidare il ruolo di società leader del movimento remiero e di punto di riferimento dello sport lariano.