LARIO GOLOSA ALLA SECONDA REMONUTELLATA

Sabato 24 febbraio si è svolta un’altra “abbuffata” di Lario; la più longeva società del canottaggio comasco ha, infatti, presentato la seconda edizione della già riuscitissima RemoNutellata, la competizione per atleti provenienti dal mondo del Pararowing e dello Special Olympics. Sono stati presenti, a fare da padroni di casa, gli atleti dell'Adaptive Rowing della fortissima squadra Lario assieme agli esponenti di altre società quali la Canottieri Menaggio, la Moto Guzzi di Mandello del Lario e perfino il Basket Como, per un totale di ben 29 atleti presenti. Questi si sono affrontati indoor in gare individuali e hanno concluso il pomeriggio con una staffetta finale mista sui remoergometri, senza fare mai mancare grinta, decisione e soprattutto entusiasmo; al momento della premiazione si sono avute medaglie per tutti i partecipanti e l'assegnazione di una coppa ad ogni squadra. Ma non meno importante il momento conclusivo: dopo il cimento prettamente sportivo si è svolta una, decisamente attesa, golosissima merenda a base di pane e Nutella - come di consueto apprezzatissima. I ringraziamenti sono dovuti a tutti gli atleti che hanno scelto di presenziare all'evento, senza dimenticare i dirigenti delle varie società che hanno permesso la realizzazione di questa splendida giornata; per la Lario siano ricordati gli instancabili atleti e consiglieri Cortellazzo, Fornasiero, Noseda, Stolfa, Tenca, Tornari e il grande regista dell'evento, il VicePresidento allo sport Maurizio Ballabio. Fra i presenti ovviamente anche il Presidente Bernasconi, che nel ringraziare tutti ha sottolineato quanto sia stato un pomeriggio memorabile, costellato dal più meritevole impegno. Forza Lario!