LA LARIO NON SI STANCA MAI

 

Non c'è mai stato un attimo di respiro per gli atleti targati Lario. Anche nel corso dell'ultimo finesettimana sono giunte tante soddisfazioni da più fronti. Dapprima si è manifestato il riconoscimento di carattere regionale per gli atleti delle categorie Junior, poi la convocazione dei Cadetti sempre per quanto riguarda il team Lombardia, per essere infine sfociato tutto nella domenica dedicata al celeberrimo evento veneto, la VogaLonga! Ottimi risultati (qualcuno ne ha mai dubitato?) da tutti i punti di vista, ma ancor migliori lo spirito di unione, di entusiasmo e d'atletismo.

Giovedì 17 maggio, dunque, all’Idroscalo di Milano si è svolto un pomeriggio di allenamento all'insegna del progetto Junior del Comitato FIC Lombardia. E, lo si è detto sempre con grande orgoglio, le percentuali sono state un complimento agli atleti della Lario. Dei diciotto rematori selezionati, infatti, ben cinque sono stati pescati dalla nostra società: Nicolas Castelnovo, Ivan Galimberti, Roberto Gerosa, Gabriele Colombo e Matteo Panceri. Notevolissimi atleti che hanno già iniziato a mietere successi in tante regate e raduni, e che potrebbero essere tra coloro che valorizzeranno ulteriormente il team biancoverde prima e quello azzurro... poi. Simile convocazione per i Cadetti bianconeri nella giornata di sabato 19 maggio, a Pusiano. Fra i ventiquattro lombardi hanno spiccato i nomi di Niccolò Marelli, Federico Martorana e, nel settore rosa, Elisa Grisoni. Un'altra serie di conferme nella rosa regionale, grazie alle prove di fondo, tecnica e di velocità. Nemmeno il maltempo ha potuto fermare i fortissimi lariani. Ed in entrambe le occasioni il migliore timoniere di sempre, Camillo Corti.

Domenica soleggiata e piacevole, invece,. a Venezia, dove il 20 maggio si è tenuta la 44^ edizione della VogaLonga, una manifestazione non competitiva che vede annualmente migliaia di imbarcazioni a remi impegnate lungo i Canali della Serenissima. Più che di una regata, si è sempre trattato di una vera e propria festa del remo: l’importante non è stato arrivare primi, ma esserci! E la Lario c'è stata, anche quest'anno. Sette imbarcazioni per altrettanti variegati equipaggi, una delegazione totalmente master, maestri anche nell'entusiasmo.

  • Otto Iole: Manuela, Andrea, Monia, Livio, Achille, Lucia Damiano Riccardo Sabrina.
  • Gig 4+: Carla, Hanna, Gianmarco, Claudio, Miriam.
  • Gig 4+: Monique, Kelly, Bettina, Janine, Amy.
  • Gig 4+: Virgilia, Chiara, Donato, Glauco, Stefano.
  • Gig 4+: Lorena, Angelo, Fabrizio, Pio, Luca.
  • Doppio Canoe: Davide, Alessandro.
  • Canoino: Claudio.

Ma non sia dimenticato l'addetto alla logistica, il responsabile della trasferta e il sempre indispensabile Emilio Gaglione! A tifare sul Canal Grande anche il Presidente Bernasconi che ha ringraziato tutti per aver visto e vissuto una giornata splendida, una bellissima esperienza e degli atleti felici. Forza Lario!