Canottaggio

COME SI REMA

Ci sono due tipi di vogata: di punta e di coppia. Nella punta ogni vogatore impugna con le due mani un solo remo, mentre nella coppia il vogatore impugna con ogni mano un remo. Per aumentare la forza impressa al remo, e quindi la velocità della barca, il sedile (carrello) è scorrevole in modo da permettere di piegare le gambe rispetto al punto in cui sono fissati i piedi (pedaliera): in questo modo le gambe contribuiscono in modo determinante alla spinta in acqua.

Un ciclo di voga completo può essere visto come sequenza di quattro fasi:

  1. ripresa
  2. entrata in acqua
  3. passata in acqua
  4. estrazione

Queste fasi devono essere combinate in un’esecuzione fluida ed armoniosa di forza nella passata in acqua e di rilassamento libero sulla barca, nella ripresa.