Eupilio e Savona: la Lario si gusta le numerose vittorie

31 Maggio 2015, altra domenica con doppio impegno agonistico per la Canottieri Lario: Allievi e Cadetti a Savona per un meeting regionale aperto, Ragazzi, Junior e Senior a Eupilio per i Campionati Lombardi.

Ormai sta diventando una bella consuetudine quella di voler partecipare a più manifestazioni agonistiche nella stessa giornata, coinvolgendo, così, ogni volta tutte le categorie.

La macchina organizzativa della nostra società riesce a sopportare bene questi molteplici impegni grazie sopratutto alla passione, alla disponibilità ed alle grandi competenze che sempre dimostrano sul campo i nostri tecnici ed i nostri dirigenti. Dar modo ai propri atleti di partecipare a più competizioni possibili è sintomatico di quanto sia importante nella filosofia della Lario finalizzare il duro lavoro di preparazione quotidiano svolto dai  ragazzi attraverso momenti di grande stimolo e di crescita sportiva come solo le gare possono essere.

Domenica sull’acqua dai sapori diversi: “sapore di sale” sul mare di Liguria e sapore d’acqua dolce sul lago di Pusiano, ma il gusto delicato a cui il palato fine della Canottieri Lario si sta sempre più abituando è quello della vittoria.

Ben sette i titoli lombardi vinti dai ragazzi allenati dal trio Fraquelli, Rocek, Donegana, a cui si aggiungono tre argenti e sette bronzi e con un’abbondanza simile di medaglie non poteva che giungere anche il successo nella classifica generale per società.

Addirittura otto ori , undici argenti e quattro bronzi, che valgono il primo posto nel “Trofeo Città di Savona”, per i giovanissimi vogatori comaschi in terra, o mare, ligure.

Stanchi ma soddisfattissimi per la bella prestazione dei propri mini atleti e per la stupenda giornata di sole e di mare gli allenatori Davide Noseda e Paolo Cortelazzo, a quest’ultimo un ringraziamento particolare per aver dato un indispensabile contributo alla riuscita della trasferta.

Sessanta in totale gli atleti che hanno partecipato alle due manifestazioni. Per gli amanti delle statistiche: su 29 atleti che hanno gareggiato a Pusiano 28 hanno ottenuto una medaglia, mentre su 31 ragazzi scesi in acqua a Savona 26 sono quelli saliti sul podio. 54 premiati su 60 iscritti alle gare, vale a dire che il 90% dei ragazzi del sodalizio comasco è tornato a casa con una medaglia al collo… numeri stupefacenti! Matrimonio perfetto tra quantità e qualità!

Ora c’è solo da continuare a lavorare sodo e sperare che si possa proseguire su questa strada, anche se confermare queste prestazioni è senz’altro molto difficile, ma tutti hanno una gran fame di gare e tanta voglia di riprovarci.

Prossimi impegni domenica 7 Giugno con il Meeting Allievi e Cadetti a Corgeno ed il 13 e 14 Giugno con i Campionati Italiani di Categoria (Ragazzi, Esordienti e Under 23) nello “Stadio del Remo” in Campania sul Lago Patria.

Forza ragazzi, forza Lario!